by

In: Generale

Commenti disabilitati su Come fare un’etichetta per il vino

Come fare un’etichetta per il vino

Come fare un’etichetta per il vino

Con l’articolo di oggi approfondiremo come fare un’etichetta per il vino.

Un’etichetta del vino è composta da:

  • indicazioni obbligatorie: (comuni a tutte le categorie di prodotti viticoli)
  • indicazioni facoltative: (veritiere e documentabili e si usano “sotto condizione”)
  • indicazioni libere: (anche queste veritiere e documentabili e tali da non indurre in errore)

Indicazioni Obbligatorie

sotto questa categoria rientrano le seguenti informazioni:

A) nello stesso campo visivo senza girare il recipiente

  • Designazione della Categoria di prodotto ( es: vino, vino da uve stramature) per le altre categorie  clicca qui per i vini generici la Designazione è obbligatoria mentre per i vini DOP/IGP è facoltativa
  • Denominazione (se si tratta di DOP/IGP)
  • Titolo alcolimetro effettivo
  • Provenienza
  • Imbottigliatore (nome e sede)

B) possono essere anche in un campo visivo diverso da quelli precedenti

  • Lotto
  • Allergeni
  • Volume nominale

Alcuni chiarimenti:

– nella DENOMINAZIONE: si deve indicare il nome della DOCG/DOC/IGT (es “Barolo”, “Toscano”,”Morellino di Scansano”)

A questa deve essere aggiunto:

  • Le diciture “Denominazione origine controllata” -“Indicazione geografica tipica” o acronimo DOC/IGT Oppure Le diciture “Denominazione Origine Protetta” –”Indicazione Geografica Tipica” o acronimo DOP/IGP Oppure Tutte e due

per il TITOLO ALCOLOMETRICO Si indica in unità o mezze unità con le indicazioni -“% vol” – “Alcole effettivo”- “alc” -“Titolo alcolometrico effettivo” e in funzione della dimensione del contenitore bisogna rispettare la dimensione dei caratteri

-per la PROVENIENZA in fuzione dell’origine delle uve  si possono usare le seguenti frasi

  • “prodotto d’Italia” – “vino italiano” – “prodotto in Italia” “prodotto italiano” oppure del paese dove le UVE sono state vendemmiate e vinificate
  • “vino della Comunità Europea” per i melange UE
  • “miscela di vini di diversi paesi non appartenenti alla UE” vini di paesi terzi

-per l’ IMBOTTIGLIATORE  è:

  • imbottigliatore fisico = chi fa l’imbottigliamento
  • imbottigliatore giuridico = è colui  fa effettuare l’imbottigliamento

per imbottigliamento si intende il riempimento di recipienti fino a 60 litri

Per i vini DOP e IGP sono ammesse anche altre diciture come ad esempio, imbottigliato dall’azienda agricola oppure imbottigliato dal viticoltore ecc.

Nel caso in cui NOME e/o il COMUNE di un imbottigliatore/venditore/importatore dovesse contenere il nome di una DOP/IGP, anche in parte, per evitare di confondere i consumatori la dimensione dei caratteri per il NOME e la SEDE devono essere  inferiori a 3 mm altezza e 2 mm larghezza e comunque non superiori a 1⁄4 della designazione che compare sull’etichetta.

c’ è anche da sapere che per i Termini che si riferiscono all’azienda (Solo per vini DOP/IGP) si possono usare i termini riferiti all’azienda:

  • abbazia,
  • rocca,
  • torre,
  • villa,
  • castello,

si possono usare solo nei seguenti casi:

  • se l’uva è tutta prodotta e vinificata dell’azienda
  • solo se il nome del torre/villa/etc non contiene il nome di una DOP diversa e quindi può generare confusione (il nome “torre di Chianti ” NON si può usare su un “Toscano IGP”)

-per il LOTTO è necessario comprendere che essoIdentifica unità di vendita prodotte, fabbricate o confezionate in circostanze praticamente identiche. Il suo posizionamento deve essre tale da renderlo facilmente visibile e chiaramente leggibile il suo posizionamento è libero in etichetta o sulla confezione

Indicazioni Facoltative

le indicazioni facoltative sono

  • Annata
  • Tenore di zucchero
  • Simbolo comunitario x DOP/IGP
  • Metodi di produzione
  • Zone diverse rispetto a quelle a DOP/IGP Una o più varietà di vite
  • Menzioni tradizionali (solo x DOP/IGP)

Indicazioni Libere

Le indicazioni libere sono

  • Codice icqrf
  • Storia dell’azienda
  • Storia del vino e caratteristiche organolettiche Abbinamenti gastronomici
  • Raccomandazioni per l’uso
  • Composizione della partita
  • Titolo alcolometrico totale
  • Certificazione ISO
  • Telefono, e-mail
  • Codice a barre

Per tutti i dettagli contattateci328 9252482

inquadrando il qr troverai tutti i dati relativi allo studio


Tags: , , , , , , ,