by

In: Generale

Commenti disabilitati su Parte la revisione per le macchine agricole

2140953_trattore-holland-verde-farm-europa-paese

Parte la revisione per le macchine agricole

Tutti i trattori dovranno sottoporsi al controllo. Ecco i vari passaggi

A seguito della pubblicazione in G.U.n. 149 del 30 giugno 2015 del primo decreto attuativo del 20 maggio 2015, ai sensi degli articoli 11 e 114 del decreto legislativo 30 aprile 1992. n.285 parte l’obbligo della revisione delle macchine agricole.

Le macchine soggette a revisione sono:

  • trattori agricoli immatricolati (con o senza pianale di carico),
  • macchine agricole operatrici semoventi a due o più assi immatricolate (tipo mietitrebbie e vendemmiatrici),
  • rimorchi agricoli immatricolati.

Le macchine operatrici soggette a revisione saranno tutte quelle definite nell’art.58 del Codice della strada e soggette a immatricolazione.

Quando si inizia?

I trattori agricoli saranno sottoposti a revisione a partire dal 1 gennaio 2016, con le seguenti modalità (vedi tabella)

 

CATEGORIA

TEMPI

Trattori agricoli immatricolati entro il 31 dicembre 1973

Revisione entro il 31 dicembre 2017

Trattori agricoli immatricolati dal 1 gennaio 1974 al 31 dicembre 1990

Revisione entro il 31 dicembre 2018

Trattori agricoli immatricolati dal 1 gennaio 1991 al 31 dicembre 2010

Revisione entro il 31 dicembre 2020

Trattori agricoli immatricolati dal 1 gennaio 2011 al 31 dicembre 2015

Revisione entro il 31 dicembre 2021

Trattori agricoli immatricolati dopo il 1 gennaio 2016

Revisione al 5° anno entro la fine del mese di prima immatricolazione

La periodicità della revisione è quinquennale.

Ci sarà più tempo per la revisione delle altre macchine agricole in quanto:

  • per le macchine agricole operatrici semoventi e i rimorchi agricoli la revisione partirà dal 1 gennaio 2018,
  • per le macchine operatrici saranno sottoposte a revisione partirà dal 1 gennaio 2019.